La tradizione ... Festa della Giubiana e il risotto zafferano e luganega

Pubblicato : mercoledì, gennaio 23, 2019

La Giübiana o Festa della Giobia è una festa tradizionale molto popolare in Brianza.

L'ultimo giovedì del mese di gennaio vengono accesi grandi falò sui quali vengono fatti bruciare fantocci di paglia e stracci: i fantocci della Giubiana.

Diversi sono i modti in cui viene realizzato il falo e la Giubiana, ogni comunità ha nei secoli fatto proprio questa tradizione dando vita a storie e legende diverse tra di loro.

In molti paesi, ad esempio, la Giubiana è vista come una vecchia strega brutta e malefica.

A essere simbolicamente condannato è il vecchio anno con tutti i sui eventi nefasti, mentre attraverso la sua morte, si propizia la rinascita e si traggono buoni auspici per il futuro e per il nuovo anno.

La festa della Giubiana è diventata una tradizione anche per incontrarsi, fare festa bevendo un caldo vin brulè, visto il periodo freddo e assaggiando un buon risotto allo zafferano e Luganega (risotto monzese)

Di seguito, anche se molto conosciuto, vi lasciamo la ricetta del risotto della tradizione preparato nella casseruola in ghisa.

Risotto giallo alla maniera brianzola (con vino rosso) con l'aggiunta di luganega a pezzi

Ingredienti per 6 persone


450g di riso vialone
75g di burro
150g cipolle
1,2 litri di brodo di carne
1 bustine di zafferano
2 dl di vino rosso (barbera)
300g di luganega a pezzi
50g di parmigiano grattuggiato

Procedimento :
In una casseruola di ghisa sciogliere metà del burro, unire la cipolla affettata sottile e la luganega, far appassire la cipolla senza lasciarla colorire.
Aggiungere il riso e lasciarlo tostare per due minuti mescolando con un cucchiaio.
Sfumare con il vino rosso.
Bagnare gradatamente con brodo e portare a cottura.
Unire lo zafferano.
A cottura ultimata aggiungere di sale e, se neccessario, mantecare con burro e parmigiano.

Variante :
E' possibile cuocere la luganega a parte facendola sbianchire in acqua e puoi cuocendola per 10 minuti in vino rosso.

Ecco gli strumenti che abbiamo usato :

ROTELLA PASTA Rotellina Pasta Well Argento
Macchina Pasta Atlas
Rotella Tagliapasta
Padella in ferro
Marcato Tescoma Ilsa
Guarda Guarda Guarda

.

Commenti

Lascia il tuo commento