La tradizione ... le chiacchere di Carnevale

Pubblicato : venerdì, febbraio 8, 2019

Le chiacchiere di Carnevale o frappe, sono un tipico dolce di Carnevale, apprezzata da grandi e soprattutto piccini!

Le chiacchiere di Carnevale o frappe, sono un tipico dolce di Carnevale, apprezzata da grandi e soprattutto piccini!

A seconda della regione da cui hanno origine le chiacchiere prendono nomi diversi.

In Friuli si chiamano grostoli, in Emilia frappole, in Veneto galani, nelle Marche frappe, cenci in Toscana, chiacchiere in Campania. La variante è costituita dall'utilizzo del marsala piuttosto che del vino bianco, dall’acquavite o dal liquore all’anice.

Le chiacchiere di Carnevale sono delle cialde croccanti e friabili, sottilissime e piene di bolle e fanno crock ad ogni morso.

Per prepararle in modo perfetto si devono seguire due segreti : la stesura della pasta, che deve essere sottilissima,è consigliabile stenderla con la macchina per le sfoglie, e l'olio di cottura deve essere ben caldo ma non troppo bollente, la temperatura giusta dovrebbe essere intorno ai 170-180°.

La ricetta delle chiacchiere

Ingredienti 

  • 250g farina 00,
  • 40g zucchero,
  • 30g burro,
  • 3g lievito chimico,
  • 1 uovo + 1 tuorlo,
  • 15g vino bianco,
  • 1 pizzico di sale,
  • zucchero a velo,
  • olio di arachidi per la frittura

Procedimento

In una ciotola settacciare la farina con il lievito, il sale e lo zucchero. Unite il burro e iniziate a impastare manualmente o con un impastatore.

Aggiungete le uova che sono state precedentemente sbattute, il vino, e continuate a lavorare il composto.

Continuare a lavorare l'impoasto per almeno 15 minuti, fino a formare un panetto, avvolgetelo in una pellicola e lasciatelo riposare in frigo per 30 minuti.

Una volta fatto riposare l'impasto dividetelo in piccole porzioni e stendetelo con l'aiuto di una macchina della pasta fino a ottenere una sfoglia sottile (circa 2 mm).

Ottenuta la sfoglia con una rotella dentata e formate dei rettangoli di circa 5 x 10 cm. Praticate due tagli centrali e paralleli.

Friggete le chiacchiere in una padella ampia in cui avrete fatto scaldare precedentemente l’olio.

Lasciatele friggere qualche minuto, sino a che le vedrete dorate su entrambi i lati.

Lasciatele raffreddare e prima di servirle cospargetele di zucchero a velo.

Le dosi indicate sono per preparare circa 20 chiacchere

Ecco gli strumenti che abbiamo usato :

Macchina Pasta Atlas
Rotella Tagliapasta
Padella in ferro
Marcato Marcato Ilsa
Guarda Guarda Guarda

Commenti

Lascia il tuo commento